I 13 stili di barba più in voga nel 2017

La barba, si sa, può valorizzare il viso di un uomo come ben poche altre cose al mondo. Non solo: definisce il tuo stile e dà preziosi indizi sulla tua personalità.

Ci sono davvero tanti stili di barba ma in questo articolo ti mostrerò quelli che sembrano essere i modelli più in voga di quest’anno e ti aiuterò a capire quale possa essere il più adatto per il tuo viso e come ottenerlo.

Sei pronto a scoprire quale stile fa per te? Basta avere chiara solo una cosa: la forma del proprio viso.
Cominciamo!

Ecco i 13 stili di barba più popolari

1. Balbo Stile di barba alla Balbo

Se non ti piace portare le basette, questo stile fa per te: baffi e barba definiti e leggeri.

Tipo di viso più adatto: rotondo.

Come ottenerlo: dopo aver regolato la lunghezza della barba, tramite forbici o regolabarba, passa a rasare le basette,

creando una linea ben definita a circa tre centimetri dall’orecchio. Rasa anche i peli sulle guance lasciando intatta la barba sulla linea del mento e dei baffi.

2. Bandholz stile barba Bandholz

Nel mondo anglosassone questo stile è visto come perfetto per gli hipster, e viene dal nome di chi l’ha sdoganato. Se vuoi una barba folta e sexy, usa questo stile!

Tipo di viso più adatto: diamante o triangolare.

Come ottenerlo: non devi tagliare la barba per almeno cinque mesi. Da quel momento in poi, potrai cominciare a modellarla a piacimento, secondo i gusti.

L’importante è curarla proprio come faresti con i capelli: olii nutrienti e tipi di shampoo adatti.

3. Senza barba (clean shave) Stile di barba clean shaven

Se vuoi che il tuo volto abbia un’apparenza giovane e fresca, allora la clean shave fa per te.

Tipo di viso più adatto: diamante.

Come ottenerlo: utilizzando un rasoio tradizionale o un rasoio elettrico, rasa completamente barba e baffi, regolando le basette a metà orecchio. Per un risultato efficace e per evitare arrossamenti fastidiosi, usa un dopobarba delicato dopo la rasatura.

 

Barba circolare4. Barba circolare

Se ti piace portare il pizzetto, questo stile fa per te. Pizzetto a cinturino e baffi, un cerchio da paura!

Tipo di viso più adatto: quadrato.

Come ottenerlo: rasa collo e guance, lasciando intatto il pizzetto e i baffi.

Crea una linea ben definita ai lati delle labbra, a un centimetro o poco più di distanza, e avrai lo stile che cerchi.

 

5. Extended Goatee Modello di barba extended goatee

Non va confuso con lo stile Hollywood, molto simile; questo stile è un Goatee unito al Mustache classico, e senza basette.

Tipo di viso più adatto: ovale.

Come ottenerlo: il lavoro da fare è molto simile a quello per la barba circolare, ma bisogna lasciare intatto anche un pezzo di barba sulla linea del mento e creare una linea a L morbida verso la guancia.

 

stile friendly mutton chops6. Friendly Mutton Chops

Unisci i basettoni ai baffi (Mutton Chops + Mustache) e avrai un look fenomenale! (stile Wolverine)

Tipo di viso più adatto: triangolare o rettangolare.

Come ottenerlo: rasa bene il mento e lascia che le basette si uniscano alla barba; fai crescere i baffi fino a che non si uniranno ai basettoni ed il gioco è fatto! Una caratteristica del friendly mutton classico è quella di avere le basettone alte, ma puoi accorciarle secondo il tuo gusto.

 

7. Barba piena (Full beard) Stili barba piena

Barba completa che copre guance e lati della bocca, mento e collo, con basette e baffi.

Tipo di viso più adatto: tutti.

Come ottenerlo: lascia che la barba cresca per almeno una settimana sul tuo viso, senza aggiustamenti o rasature. A quel punto potrai dargli la forma che preferisci (per esempio definendo la linea sopra le guance) senza pulire il collo, mantenendo intatto lo stile “full”!

 

Barba alla Garibaldi8. Garibaldi

Una barba piena dall’aspetto “trascurato”, con folti baffi e una barba dalla base larga.

Tipo di viso più adatto: rotondo e ovale.

Come ottenerlo: lascia crescere la tua barba per almeno quattro mesi: questo stile richiede una lunghezza di almeno 15 centimetri! Dopodiché, comincia a curare il viso pulendo saltuariamente le guance.

 

 

9. Imperial Modello barba Imperial

Baffi all’insù e pizzetto allungato: ecco come apparire imperiale!

Tipo di viso più adatto: ovale.

Come ottenerlo: per questo stile è importante avere molta cura dei baffi, in modo da allungarli nel tempo in modo ordinato. Stessa cosa vale per il pizzetto, che dovresti delimitare in un triangolo verso le labbra e poi far crescere verso il basso. Mantieni il resto del viso pulito, e avrai raggiunto il risultato!

 

 

barba short stubble10. Short Stubble

Il più naturale degli stili, in versione corta: unisci l’effetto della barba incolta a quello di una barba ben curata!

Tipo di viso più adatto: tutti.

Come ottenerlo: lascia crescere la barba per un giorno o due, poi pulisci il collo e le guance, senza dare però una linea netta alla barba: l’effetto “incolto” darà alle guance un aspetto pulito e semplice.

 

 

11. Medium Stubble stile medium stubble

Il più classico dei stubble: non troppo corto né lungo.

Tipo di viso più adatto: tutti.

Come ottenerlo: lascia crescere la barba per almeno tre giorni (lunghezza tra i 3 e i 6 millimetri), poi pulisci il collo e le guance proprio come per il classico stubble: per questo stile puoi anche dare una linea netta alla barba, per dividerla dalla parte rasata della guancia.

 

 

barba long stubble12. Long Stubble

Simile al full beard, ma più curato.

Tipo di viso più adatto: tutti.

Come ottenerlo: lascia che la barba cresca per almeno una settimana sul tuo viso: a quel punto potrai dargli la forma che preferisci, definendo o meno la linea sopra le guance, ma sempre mantenendo il collo pulito (a differenza del full beard).

 

 

 

 

13. Van Dyke stili di barba van dyke

Questo stile è caratterizzato da baffi flessibili e da un pizzetto folto e curato.

Tipo di viso più adatto: rotondo o triangolare.

Come ottenerlo: pulisci guance e collo dalla barba, quindi dai la forma che preferisci ai baffi, secondo il tuo gusto, poi cura il pizzetto. La caratteristica del Van Dyke è la possibilità di giocare con la lunghezza di baffi e pizzetto per creare un tuo stile personale!

Ultimi pensieri

Come hai potuto leggere, di stili di barba ce ne sono veramente tanti (anche se io ne ho riportato solo 13) e ottenere quello più adatto alla propria fisionomia non è così difficile, basta capire la forma del proprio viso e scegliere il modello di barba più congruo. La differenza tra un buon taglio ed uno scadente è solo questione di pratica, quindi non mollare se ai primi tentativi non ottieni i risultati sperati.

Qual’è il tuo stile preferito? Lascia un commento qui sotto e se vuoi invia anche una tua fotografia.

Credito per le immagini: http://www.realmenrealstyle.com/

Reply